Eryngium alpinum

 

 

Il percorso botanico – terzo settore
Nel terzo settore, rappresentato dall’itinerario che si sviluppa nella Riserva Integrale, si possono osservare le formazioni naturali della zona. Le cenosi prevalenti sono arbusteti a rododendro nano e a salici, entrambe distribuite su versanti freschi con esposizione nord. Sono presenti inoltre boschi di conifere di origine artificiale, formazioni di ricolonizzazione a rododendri, betulla e larice e ridotti lembi di pascolo. Le specie coltivate di maggiore interesse che si possono trovare lungo questo tratto sono: la wulfenia (Wulfenia carinthiaca), il trifoglio norico (Trifolium noricum), la cortusa del Matthioli, la scarpetta della Madonna (Cypripedium calcaeolus), la campanella odorosa (Adenophora liliifolia), la regina della Alpi (Eryngium alpinum), la genziana pannonica (Gentiana pannonica), la linnea (Linnaea borealis) e la minuartia ad otto stami (Minuartia cherlerioides).

Back to Top